7LllOln4oOyEttYSQsyMvh6__-z5Sj8TG2p8M9zB9hU
030 7270338

Blog

La continua evoluzione del CRM

  • 0 Comments /
  • 19/04/2016 /
  • by Mario Taglietti /
  • BCOM, CRM /
  • Leave a comment

I cambiamenti tecnologici indotti dai Social Network, dalla diffusione del Mobile e dalla “consumerizzazione” del business stanno cambiando il modo in cui le persone collaborano.

 


 Il mondo del CRM evolve, evidenziando almeno quattro tendenze in essere


CRM Social

Potreste averlo già sentito dire, ma quella che stiamo vivendo è “l’era del cliente”. Inoltre le integrazioni sociali stanno diventando una parte essenziale di qualsiasi soluzione CRM. Alcuni fornitori di CRM l’interpretano con l’implementazione nella loro applicazione del monitoraggio di interazioni social. Altri scelgono un approccio in cui le informazioni di contatto dai social network vengono utilizzate per arricchire i dati aziendali.

 

crm-trend1

Tutto ciò può essere fatto in due modi:

  • Tutte le interazioni con i clienti sono tracciate con il CRM, in modo da poter ascoltare ciò che i potenziali clienti hanno da dire sull’azienda e sul marchio.
  • Alcuni plugin di software consentono di aggiungere al database informazioni di contatto dettagliate sin dalle prime fasi del ciclo di vendita. Se una informazione di contatto cambia sul social network è possibile avere facilmente l’aggiornamento.

 


 Lo scopo di tutto questo? Conoscere meglio il cliente, in modo da poter fornire un servizio ottimale in ogni occasione.


CRM integrato

L’efficienza è un termine comune nel marketing del software B2B. Ma, come si può mai essere veramente efficaci se gli strumenti utilizzati uno accanto all’altro non operano in sintonia? I fornitori di CRM hanno iniziato a rendersi conto di questo aspetto, perché è esattamente ciò che gli utenti si aspettano; ed è giusto così.
Naturalmente, tutto gira intorno allo scambio dei dati e all’integrazione.

 

crm-trend2
Accounting, ERP, Email, Marketing Automation, Sales Intelligence, Analitycs, Agende, ….. e così via: l’elenco delle possibilità di integrazione che rendono il flusso di lavoro regolare e costante continua a crescere.
Il risultato è sempre una grande vittoria: meno “copia e incolla”, guadagni di tempo, poco lavoro superfluo.

 


Inoltre, si ampliano i confini del CRM tradizionale da solo strumento di vendita

ad una soluzione integrata che supporta

gli operatori di marketing, i project manager ed i professionisti del servizio clienti a fare un lavoro migliore.


CRM mobile

Il collegamento dei dipendenti alla loro sedia in ufficio e al computer sta lentamente, ma inesorabilmente, diventando una cattiva pratica per ogni azienda che ha bisogno di rimanere competitiva e innovativa.
Quindi è logico guardare ad un CRM always-on, che permetta di accedere a tutte le informazioni di contatto, ai dati aggiornati di vendita e all’elenco delle attività svolte in qualsiasi luogo collegato alla rete.

 

 crm-trend3

 


Lavorare in movimento non è una moda, soprattutto per il personale di vendita.


 

Ecco perché la leggibilità su schermi più piccoli delle applicazioni desktop di CRM è molto migliorata. Inoltre, le applicazioni di CRM mobile sono caratterizzate da maggiore chiarezza, velocità, facilità d’uso e funzionalità. Questo include una serie di applicazioni sviluppate solo per la mobilità.

 

CRM user-friendly

Oggi la massima facilità d’uso è molto richiesta dagli utenti. In parte questo ha a che fare con la proliferazione del CRM, che non è più uno strumento dedicato solo ai professionisti IT o alle grandi imprese. Sempre più PMI, che non hanno il tempo e le risorse per investire pesantemente in formazione, stanno adottando il CRM. E questo software non deve essere complesso da impiegare.
Le aziende alla ricerca di uno strumento di CRM si aspettano di avere a che far con interfacce intuitive. I singoli utenti appartenenti a strutture molto diverse dovrebbero essere in grado di eseguire le attività normali, come la creazione di nuovi contatti, la preparazione di preventivi e fatture o l’aggiunta delle fasi di un progetto in un batter d’occhio, preferibilmente senza l’uso di un manuale.

Fonte

https://www.linkedin.com/pulse/la-continua-evoluzione-del-crm-roberto-lorenzetti

http://www.teamleader.eu/en/the-teamleader-blog/detail/crm-in-2016-4-trends